Comunità Montana del Gemonese, Canal del Ferro e Val Canale

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




ESCURSIONI NATURALISTICHE 2014

Beni ambientali, naturalistici e patrimonio storico-culturale delle aree prealpine situate all’interno del territorio della Comunità Montana del Gemonese, Canal del Ferro e Val Canale, rappresentano un irresistibile richiamo per coloro che vogliono avvicinarsi e conoscere gli aspetti ambientali e paesaggistici della fascia pedemontana friulana.

La Comunità Montana, con una serie di interventi, ha voluto salvaguardare un territorio che da sempre è stato il contenitore di quella civiltà rurale che ha costantemente difeso i propri ambienti, modificandoli sì con il lavoro, ma nel rispetto degli equilibri naturali.

Immergersi nella natura attraverso percorsi che partendo dal fondovalle accompagnano l’escursionista, passo dopo passo, tra emergenze geologiche, salienze naturalistiche, corsi d’acqua, boschi selvaggi, piccoli borghi rurali, tradizioni viventi, rappresenta  un arricchimento di curiosità e conoscenze che rendono ogni escursione unica e indimenticabile.

La Comunità Montana propone  itinerari guidati, che diventano il filo conduttore per scoprire un territorio, che si apre discretamente, quasi con timidezza agli occhi e ai passi del visitatore.

 

Tutti quelli di noi che amano la natura hanno nella tasca una storia da raccontare: un antico racconto dal nonno, un’avventura che hanno avuto lungo quel sentiero, un avvistamento particolare, e chissà quanto altro.

Abbiamo pensato che le cose migliori si fanno insieme, e quindi ci siamo detti che anche il “racconto del territorio” si poteva fare in questo modo, invece della solita lezione “dalla cattedra”.

Un progetto diverso, un nuovo modo di conoscere il territorio friulano, imparando e insegnando insieme.

Verranno organizzate, con la collaborazione della Cooperativa "FNT - Farfalle nella testa" di Bordano,  una serie di escursioni che non presentano nessuna particolare difficoltà, adatte a tutta la famiglia, alcune a piedi, altre in bicicletta. Alle passeggiate parteciperanno anche esperti (naturalisti, forestali, eccetera), ma solo con la funzione di coordinatori, per “rompere il ghiaccio”, dopo di che i partecipanti potranno condividere liberamente le proprie esperienze e conoscenze di tradizioni locali, racconti naturalistici, usi e costumi, storia e storie.

Alla fine tutti quanti torneranno certamente a casa più ricchi di conoscenza, con una maggiore consapevolezza di cos’è questo territorio, chi è che lo abita e lo ha abitato – umani ed altri animali, cosa ci troviamo dentro e sopra o cosa non c’è più.

Ci auguriamo che questo piccolo nuovo patrimonio possa diventare il punto di partenza per trasmettere in futuro ad altri ancora quanto abbiamo sentito e capito durante queste passeggiate, e il primo passo verso una maggiore tutela e cura del patrimonio ambientale e paesaggistico che ci circonda.

 

CONTATTI:

Per aderire all'iniziativa potete scaricare il modulo di iscrizione e comunicare la vostra partecipazione  tramite mail a info@farfallenellatesta.it.

Per ulteriori informazioni chiamare il n° 347-1583263.-

Le escursioni si svolgeranno in mattinata, in caso di pioggia l’uscita sarà rimandata alla domenica successiva. Ai partecipanti è richiesto abbigliamento e attrezzatura adatte ad un escursione in natura.

DATE E LUOGHI DELLE VISITE

07 dicembre: Montenars per roccoli

09 novembre: Sella Sant'Agnese - Lago Minisini

26/10/2014 - Venzone - Santa Caterina

07/09/2014 - Mont di Prat -  (Forgaria nel Friuli)

10/08/2014 - Malga Cuarnan - Monte Cuarnan (Gemona del Friuli)

06/07/2014 – Lago dei Tre Comuni, torrente Palar (Trasaghis)

02/06/2014 – Cascate dell’Orvenco (Montenars)

06/04/2014 – Risorgive del campo di Gemona-Osoppo e fiume Ledra (Gemona del Friuli e Artegna)

02/03/2014 - Lago di Cornino e fiume Tagliamento (Forgaria nel Friuli)

16/02/2014 - Sella Sant'Agnese e Lago Minisini (Gemona del Friuli)

La Comunità Montana propone inoltre agli escursionisti appassionati di puntare l’obiettivo fotografico per immortalare i paesaggi, i particolari ed i momenti più suggestivi dell’escursione.

Le fotografie che potranno essere inviate a: cm.pontebba@cm-pontebba.regione.fvg.it,  serviranno non solo ad arricchire l’archivio fotografico del territorio della Comunità, ma verranno proiettate a conclusione delle escursioni effettuate nell’anno e pubblicate sul sito dell'Ente.