Comunità Montana del Gemonese, Canal del Ferro e Val Canale

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Open Leader è una società consortile a responsabilità limitata con capitale misto pubblico/privato che ha come obiettivo lo sviluppo del territorio sotto il profilo economico, culturale e sociale. In quanto beneficiario di programmi europei è un GAL (Gruppo di Azione Locale), ma svolge parallelamente attività di agenzia di sviluppo locale e di consulenza sia nei confronti di privati che di Enti Pubblici.

La società è nata nel giugno del 1998 e ha come soci i comuni situati sul territorio Comunità Montana del Gemonese, Canal del Ferro e Valcanale, la Comunità Montana stessa, Agemont e tutti i rappresentanti del tessuto socio-economico. Open Leader è inoltre l’unico Gal regionale tra i cui quotasti figurano i due comuni austriaci di Hermagor - Presseger See e Arnoldstein e i due comuni sloveni di Kranjska Gora e Bovec. 

Open Leader ha gestito nel corso degli anni numerosi progetti. Tale attività, prevalentemente condotta attraverso l’utilizzazione di fondi UE, ha consentito di realizzare esperienze e di ottenere conoscenze preziose. In particolare le iniziative svolte:
·    sono state realizzate attraverso una forma di concertazione continua con il partenariato locale e con gli operatori e le istituzione dell’area, fatto che ha consentito di tener conto delle esigenze e delle indicazioni provenienti dalla complessa articolazione istituzionale, economica e sociale dell’area di competenza - che peraltro costituisce la compagine sociale della società;
·    sono state precedute da attività di animazione locale che hanno accentuato il patrimonio di conoscenze dirette dell’area di competenza;
·    hanno consentito infine una verifica costante e in progress dell’efficacia delle azioni realizzate accentuando le funzioni di sperimentazione ed innovazione delle politiche adottate.

In tal modo la società ha assunto un ruolo qualificato ed insostituibile nel territorio per la tipologia della sua compagine, per il tipo di esperienze condotte e, parallelamente, per il tipo di collaborazioni che in forza di tale ruolo sono state richieste.

Al momento il Gal si sta occupando dell’avvio del Piano di Sviluppo Locale 2007-2013 predisposto dal GAL a valere sulle risorse dell’asse 4 del Piano di Sviluppo Rurale 2007–2013 e approvato dalla Regione con decreto n. 30 SPM del 30/07/2009, pubblicato sul BUR n. 31 del 05/08/2009. Si tratta di un piano che sarà realizzato nel corso dei prossimi anni e di cui si prevede il termine ultimo di chiusura al 31/12/2013. I fondi previsti dal PSL ammontano a € 3.593.101,00 e sono destinati a finanziare gli interventi di seguito elencati:
·    realizzazione di filiere corte o potenziamento di quelle esistenti;
·    realizzazione di interventi di cura e valorizzazione del patrimonio rurale;
·    aumento e riqualificazione dei posti letto in B&B e affittacamere non professionale;
·    aumento e la riqualificazione dei posti letto in affittacamere professionale;
·    aumento e la riqualificazione dei posti letto in agriturismo;
·    creazione di centri multiservizi nelle aree periferiche;
·    creazione o potenziamento di servizi alla persona e alla famiglia;
·    riqualificazione, potenziamento e creazione di strutture a finalità culturale per la diffusione della conoscenza del territorio tra la popolazione e i turisti;
·    riqualificazione, potenziamento e creazione di strutture sportive e per il tempo libero;
·    realizzazione o potenziamento di iniziative di fattorie didattiche.

Il Gal gestisce inoltre presso le sedi della Comunità Montana del Gemonese, Canal del Ferro e Val Canale di Gemona del Friuli e di Pontebba uno sportello a supporto delle imprese. L’obiettivo è quello di dare informazioni utili ad accedere alle fonti di finanziamento comunitarie, statali e regionali. Gli orari di apertura sono i seguenti:
·    sportello di Gemona del Friuli il giovedì dalle ore 08.30 alle 12.30;
·    sportello di Pontebba dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00.

Per maggiori informazioni potete visionare il nostro sito all’indirizzo www.openleader.it o potete contattarci facendo riferimento ai seguenti recapiti:


Open Leader S.Cons.Arl
Via Pramollo, 16
33016 Pontebba (UD)
Tel/Fax: 0428/90148
e-mail: info@openleader.it

Vai alla galleria fotografica

Nell’ambito dell’iniziativa comunitaria LEADER+, l’ATS Alpi e Prealpi Giulie ha affidato alla Comunità Montana Torre Natisone Collio, in collaborazione con la Comunità Montana Gemonese, Canal del Ferro e Val Canale, la realizzazione di un portale telematico dell’intera area delle Alpi e Prealpi Giulie e di una rete informatica delle strutture ricettive non professionali dell’area.

Il portale Alpi e Prealpi Giulie, realizzato in cooperazione con le cinque agenzie slovene di promozione turistica di Tolmino, Bovec, Bohinj, Kranjska Gora e Bled, vuole dare visibilità alla rete degli operatori locali, italiani e sloveni, e fungere da strumento di promozione, comunicazione e commercializzazione. Il portale si propone come elemento unificante e di coordinamento di tutte le realizzazioni telematiche dell’area; sarà quindi collegato a siti Web e portali a livello superiore (provinciale, regionale, nazionale, tematici…) e nel contempo sarà strumento di convogliamento verso siti e portali di livello inferiore (territoriali ed aziendali).