Comunità Montana del Gemonese, Canal del Ferro e Val Canale

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




mercoledì 17, luglio 2013 06:58 Età: 4 yrs

Museo Etnografico - Palazzo Veneziano

Categoria: Evento

Aperta la nuova sezione del museo FESTE E RITI TRADIZIONALI IN VALCANALE

E' stata inaugurata domenica 21 luglio 2013

Periodo di apertura:  tutto l'anno
Giorni e orario di apertura:
Da martedì a domenica h10.30-12.30/15.00-18.00

“Il percorso documenta tradizioni ancora vive nelle comunità della Valcanale e dell’alta Val Fella. L’antico quadro rituale che riempiva di significati il ciclo dell’anno si è frammentato; le immagini e i manufatti vogliono restituire, per quanto possibile, la visione d’insieme e documentare nello stesso tempo le varianti locali, tanto più ricche in quest’angolo della regione alpina in cui si intersecano e si sovrappongono più confini linguistici ed etnici”.

Con queste parole l’antropologo friulano Gian Paolo Gri introduce il visitatore alla scoperta dei riti e delle tradizioni che caratterizzano l’estremo lembo nord orientale del Friuli Venezia Giulia, rappresentati in un nuovo spazio espositivo del museo etnografico, ospitato nel cinquecentesco Palazzo Veneziano di Malborghetto; struttura della Comunità Montana del Gemonese, Canal del Ferro e Valcanale, finalizzata alla salvaguardia e valorizzazione degli aspetti culturali del territorio. Punto di partenza ideale per intraprendere un affascinante viaggio alla scoperta delle peculiarità della zona.  La visita alla nuova sezione inizia con i “riti d’inverno”: San Nicolò - primo portatore di doni del periodo invernale -accompagnato dal corteo dei Krampus, i riti augurali della Brina/Šapa e dello Šip Šap di Ugovizza, i cantori della Stella ed infine il rito carnevalesco della Tae di Pontafel. Nella stanza successiva sono rappresentati i riti Pasquali: la confezione e benedizione del Prejtl della domenica delle Palme, l’allestimento dei Santi Sepolcri, la benedizione del fuoco, dei cibi pasquali, ed i “cortei” dei bambini con le raganelle. Il percorso termina con i riti estivi legati alla “coscrizione” ad Ugovizza e Camporosso. Le immagini ed i filmati presenti nell’allestimento sono frutto di una ricerca pluriennale della fotografa carnica Ulderica Da Pozzo e del museo stesso. I testi introduttivi fondamentali per capire il senso del percorso sono del prof. Gian Paolo Gri.

Info: 0428/64970

Cliccare sulla pagina facebook museo etnografico Palazzo Veneziano per conoscere le  attività del museo